ANSIA... STOP!

Laboratorio di terapia psico-artistica

IL LABORATORIO

Uno strumento efficace per esplorare i propri vissuti, in particolare quelli che sembrano inaccessibili alla coscienza,  da prospettive diverse è l’utilizzo dell' arte terapia, un eccellente aiuto per potenziare le risorse comunicative e relazionali, uno strumento di espressione e comunicazione che favorisce l’abbassamento dei livelli d’ansia, la crescita di fiducia, di autostima e sicurezza.

OBIETTIVI

1. Sviluppare una maggiore autoconsapevolezza di Sé e degli altri, dei desideri

e delle aspettative di ognuno.

2. Migliorare il benessere psicofisico riducendo lo stress, l’ansia e la depressione.

3. Migliorare il rendimento scolastico e lavorativo aumentando l’attenzione e il pensiero creativo, 

riducendo l’aggressività e la tensione.

4. Migliorare la gestione delle emozioni e il contenimento della reattività e degli impulsi.

5. Rafforzare le abilità metacognitive e favorire le competenze interpersonali.

TARGET

Il laboratorio è rivolto agli adolescenti che manifestano ansia, nervosismo,

mutismo selettivo.

PERSONALE

In collaborazione con il Liceo delle Scienze Umane e il Liceo Musicale Paolina Secco Suardo (Bg) Rita Ghezzi, psicologa e psicoterapeuta e Daniela Bertuletti, arteterapeuta e Counselor artistico-espressivo organizzano gruppi terapeutici per disturbi d'ansia rivolti principalmente agli studenti dell'Istituto.

METODOLOGIA

Ai ragazzi verrà proposto di partecipare a laboratori pratici di gruppo in cui verranno utilizzate tecniche di arteterapia, storytelling, psicoterapia che faciliteranno l’emersione di dinamiche di gruppo necessarie per poter lavorare sul mondo interno, intimo e personale; per esprimere stati d’animo ed emozioni attraverso il dialogo con i conduttori e i compagni; per far emergere narrazioni e rappresentazioni di sé nuove rimaste fino ad ora inesplorate o, per timore, allontanate.

TIMING

Gli incontri si terranno da dicembre a marzo, il secondo e l'ultimo giovedi del mese, in via Camozzi 88 a Bergamo presso l'Associazione NeoPsi.